domenica 13 ottobre 2013

Pattumiera-Marinella di Selinunte


Era da un po' che non realizzavo una pattumiera , questa volta l'ho  immaginata  con i melograni e così ho  trovato questa carta della  Kalit...dai colori vivaci. Alcuni frutti sono in rilievo.
Questa è Marinella di Selinunte una frazione di Castelvetrano (Trapani), conosciuta per l'area archeologica a pochi chilometri.

La spiaggia è riconosciuta come riserva naturale nonchè foce del fiume Belice


Caratteristici i ristoranti sul mare.... Vi auguro un buon pomeriggio!

18 commenti:

  1. mooie creaties en zo,n restaurant aan zee is niet weg dat lijkt mij een heerlijke plek.

    RispondiElimina
  2. Ciao Francesca

    I like this post again very much..... compliments.

    Buona giornata.

    Ciao, Joop

    RispondiElimina
  3. Belle foto cara Francesca! Ti auguro una buona settimana.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia le foto e i luoghi.
    E che brava tu nel trasformare un oggetto così anonimo nella sua quotidianità in qualcosa di bello anche da vedere.
    Abbraccio

    RispondiElimina
  5. Very interesting, the trash can, beautiful and archaeological by the beach, cheers Francesca.

    RispondiElimina
  6. La tua pattumiera è così bella che meriterebbe di essere destinata ad usi più nobili...Belle foto di Castelvetrano,un luogo dove ancora forse si può fare il bagno!!! Scalda gli occhi solo ammirare le tue foto! Buon inizio di settimana,abbraccio,Rita.

    RispondiElimina
  7. ma perchè una creazione così bella deve essere usata per pattumiera?
    belle le foto
    buona settimana

    RispondiElimina
  8. Una pattumiera molto carina.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  9. Una pattumiera preciosa che troverà mille usi , bellissima la carta che hai usata. Certo che in Sicilia si sta meglio che al nord in questi giorni dove fa freddo ! Abbraccio .

    RispondiElimina
  10. Altro che pattumiera! Quella va usata come centrotavola :-)
    Scherzo ma è veramente molto bella. A Trapani ho fatto il militare nel millennio passato, Più che le spiagge ricordo Erice.
    Buona giornata, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  11. Particolare l'area archeologica! E troppo bella per pattumiera. Potrebbe essere anche un bel contenitore di altre cose. Un abbraccio! :)

    RispondiElimina
  12. Buongiorno Francesca,
    voglio complimentarmi per l'ottimo risultato artistico e lasciarti un cordialissimo saluto ;-)

    RispondiElimina
  13. Un altro angolo fiabesco della tua splendida Regione
    Buona serata,Costantino.

    RispondiElimina
  14. TRANSFORMASTE MUY BIEN ESE BOTE DE BASURA.
    UN ABRAZO

    RispondiElimina
  15. ..... (¯`v´¯)♥
    .......•.¸.•´
    ....¸.•´
    ... (
    ☻/
    /▌♥♥
    / \ ♥♥

    B E S I T O S

    RispondiElimina
  16. Buongiorno Fra!! bello il ristorante sul mare!!! bella la pattumiera, vedo che hai rivisitato lo stile del blog un abbraccio!!! fatti sentiriiiii!!!!!

    RispondiElimina
  17. Ciao Francesca, io adoro i melograni e la tua pattumiera è deliziosa, poi Marinella di Selinunte lascia senza fiato!
    Lieta settimana a te e un abbraccio!

    RispondiElimina
  18. Olá Francesca; excelente o seu trabalho criativo como as suas belas fotografias....
    Cumprimentos

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...